smarketing° smarketing: una rete di professionisti della comunicazione e dell'etica di impresa

ART32 in kit: parte la nostra “prima” raccolta fondi

In 13 anni ne abbiamo curate tante per altri.

Abbiamo aiutato a trovare soldi, volontari e materiali per aiutare festival, libri, film, campagne ambientali e sociali e perfino per la nascita di un villaggio… (se vi interessa, molte storie sono qui).

Chi vuole restituirci il favore, adesso ne ha l’occasione: grazie.

La mostra sull’art32 della costituzione si è rivelata molto importante e ora serve replicarla. Aiutaci a moltiplicarla per 500.

Riassunto delle precedenti puntate

Per chi non lo sapesse: parliamo di questa mostra, con questi obiettivi e quando diciamo “noi” intendiamo questi soggetti.
La mostra era nata a Alzano Lombardo nel primo anno di Covid, in questa situazione,

Vi ricordate? quei policy maker che davanti ai dati rispondevano: non disturbarmi  o addirittura “nascondilo, perché ostacola la mia propaganda“. Piccoli inetti diventati stragisti all’ingrosso senza averne neanche coscienza: che intelligenza può avere un capo che si fa sordo ai segnali delle perturbazioni che dovrebbe prevedere?
Visto che non ce la facevano a capire, gli abbiamo fatto qualche disegnino.

Farsi vedere senza vendersi

La mostra Art32 è la risposta di un mondo di cultura, quello dei creativi grafici, che sa come dire le cose ma trova preclusi gli spazi per dirle.
Ci lasciano visibili solo se cantiamo nel coro mercificato del marketing, o se ci vendiamo anche noi alla demagogia politica.
Molto meglio ricevere qualche soldo da voi; a ciascuno ne chiediamo pochi, ma se siete in tanti ne arriveranno abbastanza. Così sarete i nostri unici padroni.

La mostra è decisamente andata bene per critica e pubblico (come si vede qui) ma l’hanno vista solo alcune migliaia di persone: intanto quei policy maker sono ancora lì e la sanità-business (specialmente qui in Lombardia) va avanti come un panzer schiacciando tutto, come se niente fosse successo.
Dobbiamo difendere l’art 32 della costituzione, e con esso la salute del nostro corpo e delle nostre comunità, che resta sotto attacco.

Visto che la mostra funziona, aiutateci a replicarla

Visto che la risorsa si è mostrata utile e importante, vogliamo (anzi, dobbiamo) moltiplicare l’occasione di esporla nelle comunità.

Per replicarla in 500 copie e distribuirla servono 7.000 euro.
Potete scegliere diverse ricompense, la più semplice consente di riceverne una copia a casa appena stampata (in primavera).

Se volete regalarla a Natale, un biglietto di auguri-anteprima annuncerà che avete fatto la donazione all’ordine di quella persona.

I soldi non sono tutto, serve anche la grinta

Grazie di contribuire economicamente, ma sarà utile a tutti anche un po’ del vostro tempo, del vostro coraggio e del vostro impegno civile.

  1. Condividete per favore con tutti i canali possibili i nostri post su Facebook su Instagram e il nostro spot su youtube
  2. Ciascuno si attivi per esporre la mostra nelle sue comunità: scuola, biblioteca, dopolavoro, circoli, … ovunque ci siano delle persone, perché ogni persona ha un corpo e la sua salute non deve diventare un affare per qualcuno ma tornare diritto per tutti.

Intanto abbiamo vinto il bando IMPATTO +

Art32 è tra 16 progetti italiani che Banca Etica e Etica SGR hanno selezionato per il 2022. Significa che se arriviamo a raccogliere il 75% dei 7.000 euro necessari, quello che manca ce lo mettono loro, e che se superiamo i 7.000 aggiungono un 5%.
Così il tuo dono diventa più potente: un motivo in più per donare.

Cosa aspetti? dona qui