smarketing° smarketing: una rete di professionisti della comunicazione e dell'etica di impresa

Il libro “Domani mi metto in proprio”

marco-geronimi-stoll-domani-mi-metto-in-proprio-altreconomia

Domani mi metto in proprio

Partire col piede giusto: come avviare la tua impresa etica e solidale
ediz. Altreconomia, 2017; 192 pagine / 11×18 cm 13 euro.

Un manuale per creare una “impresa-bicicletta”, lavorare bene e vivere più felici.

Spiega cosa fare per seguire la propria vocazione, svilupparla evitando gli errori più frequenti, cogliere l’intuizione giusta e associarsi coi compagni ideali. Partecipare a un’economia in cui si accorciano le filiere, ci si mette in rete, si è più
Con tutti i trucchi per cominciare con il piede giusto ma anche per proseguire sulla strada “giusta”: scegliere un bel nome, non fare debiti, selezionare dei tecnici “abilitanti”, fare rete, dar vita e una comunicazione onesta e chiara.

Se cerchi ricette miracolose per diventare ricco, questo libro non è per te.
È invece il libro perfetto se sei un giovane stufo di precarietà e sfruttamento che ha una buona idea per fare da sè; oppure un professionista che – dopo anni di onorato mestiere – è stato messo da parte e vuole ricominciare.

Per creare il lavoro che ti piace, senza padroni, che sta in piedi sul piano economico, sociale e ambientale.

La soluzione proposta è di piccola scala, cooperativa ed etica, quella che l’autore definisce un’impresa-bicicletta.

“Usiamo la metafora della bicicletta per descrivere soluzioni economiche: progettate e scelte in modo che la ristrettezza economica rappresenti l’occasione per scelte curate, creative, semplici, innovative e conviviali.”

“Io non vi prometto di diventare ricchi in pochi capitoli. Visto che dedicherete alcune ore della vostra vita a leggerlo, preferisco dire la verità: che ce la potete fare ma anche no. Se seguite questi consigli (modesti e spesso ovvi) è probabile che queste pagine vi aiutino a camminare davvero con le vostre gambe, a non cadere in certi errori che fanno quasi tutti, a non sbagliare strada. Non la faccio tutta facile, perché facile non è; però vi garantisco che può essere bello, appagante e efficace per migliorare la vostra vita e anche questo mondo”.

C’è una metafora indiana sulla fatica di guadare un fiume. Dice: quando cominci il guado sei un asino, giunto a metà sei un cavallo e quando arrivi dall’altra parte sei diventato un elefante. Descrive tanti passaggi della vita di ciascuno; te la propongo per ispirare questo cambiamento della tua storia rispetto al tuo lavoro. Anche tu, nel tuo guado sarai accompagnato da questi tre animali simbolici. L’asino forte ma indeciso, il cavallo agile e più alto dei flutti, l’elefante saggio, tranquillo e massiccio“.

L’autore
Marco Geronimi Stoll
Si definisce pubblicitario disertore. È consulente e abilitatore delle “formiche che non vogliono estinguersi coi dinosauri”, cioè dell’economia non profit e solidale.
È autore di 13 libri sulla comunicazione e la formazione, tra cui  “Smarketing” (Altreconomia, 2013) Smarketing è la rete di professionisti per la comunicazione e l’etica d’impresa: smarketing.it

 

Press kit:
L’indice
La copertina in alta risoluzione
L’introduzione
I 5 principi dell’impresa bicicletta
La tabella delle due economie