smarketing° smarketing: una rete di professionisti della comunicazione e dell'etica di impresa

Come lo facciamo

La cura con cui tu comunichi
racconta la cura con cui tu lavori.
Ecco: la tua cura è ciò che curiamo.

Caro cliente, tu non hai grandi budget, non hai un ufficio marketing e non ti rivolgi ad un’agenzia: meno male! nella pratica, per te, è molto meglio così. Perchè, concretamente, ti conviene lavorare in un modo molto diverso. Con questo metodo spendi pochi soldi ma occorre più voglia di comunicare.
Probabilmente userai i social, il sito, i contatti diretti, poca carta. Sarà importante coordinarli insieme in una sinergia.
Quasi mai ti suggeriremo inserzioni sui media, brossure costose, affissioni… Non solo perché costano care, soprattutto perchè a te non serve parlare a, ti conviene parlare con: cercare la comunicazione reciproca, tessere conversazioni e costruire relazioni.

A noi chiedi di renderlo possibile e facile.

Chiedici le cinque azioni concrete indispensabili per riuscirci:

  1. Analizzare la situazione prima di spenderci soldi ed energie.
  2. Costruire la cornice giusta (principalmente il sito e la cosiddetta identità grafica e testuale, senza la quale sei invisibile),
  3. Scegliere  i mezzi di comunicazione più efficaci per te e metterli in sinergia
  4. Insegnarti a usarli con dei brevi affiancamenti, così vedrai che curare la tua comunicazione è facile (e anche divertente e istruttivo).
  5. Successivamente possiamo incontrarci periodicamente per correggere il tiro.

Come lo facciamo in pratica

Ogni cliente è diverso, ma di solito la sequenza è questa:

  • prima di qualsiasi cosa: due ore di incontro con un paio di noi; è un po’ un check-up e un po’ una consulenza.
  • preventivo dettagliato (da discutere voce per voce)
  • definizione insieme del piano di comunicazione nei dettagli e nei tempi
  • realizzazione graduale del piano, in genere articolata in fasi
  • di anno in anno: verificare insieme come va e se mai correggere il tiro

Prima di contattarci leggi l’iter di lavoro; è la sequenza dettagliata, ti prende un po’ di tempo ma è molto importante.

Se ti interessa approfondire questo modo di lavorare, leggi il nostro manifesto metodologico di etica della comunicazione.

Comunicazione bicicletta

Molti di voi sono piccolissimi: ditte individuali, persone che vogliono mettersi in proprio, attività di due o tre soci…
Deve essere chiaro: meno siete forti, più la comunicazione è importante: vi crea la rete di filiera, la clientela e le collaborazioni professionali necessarie per essere stabili e per rischiare poco.
Una comunicazione trascurata, invece, vi lascerebbe soli.
Avete bisogno di un progetto semplice ed economico.
La chiamiamo comunicazione-bicicletta. È la comunicazione organizzata a basso costo, destinata a funzionare su piccola scala senza dipendenze economiche e tecniche.
Per questo pensiamo a smarketing° come ad una ciclofficina della comunicazione.